Home Page Image
  Contattami:
Sig. Claudio Lucibello
E-Mail
Telefono +39 339 70 28 395
 

 

La mia base operativa è situata a Ravello e grazie alla sua posizione strategica, io posso soddisfare la maggior parte delle richieste. Sarà un piacere riempire i vostri occhi con i colori della nostra costiera, dal blu di Positano ed Amalfi, al verde delle colline dove Ravello è adagiata.
La mia regione è ricca di tradizioni e cultura e sarei onorato di farvi godere dello charme di Napoli, città unica al mondo per le sue profonde contraddizioni, ma con una bellezza senza eguali


Pompei ed il Vesuvio (otto ore – più ore a richiesta)
VesuvioPompei fu rasa al suolo dall’eruzione del Monte Vesuvio del 79 e sotterrata da lapilli e cenere. La visita dell’antica città vi darà la possibilità di vedere molti artefatti ancora ben conservati e testimoni della grandezza della stessa.
Dopo la visita, pranzo opzionale in un ristorante nei paraggi e, successivamente, escursione al Monte Vesuvio fino ad un’altezza di tremila piedi ed al cratere con una guida bilingua. Una visita alle fabbriche di coralli e cammei è prevista prima del rientro.


Pompei: visita degli scavi ( minimo quattro ore)
PompeiVia Ravello o via Sorrento, raggiungeremo in un’ora di automobile la nostra meta. Pompei fu rasa al suolo dall’eruzione del Monte Vesuvio del 79 e sotterrata da lapilli e cenere. La visita dell’antica città vi darà la possibilità di vedere molti artefatti ancora ben conservati e testimoni della grandezza della stessa.


Pompei e Napoli (minimo otto ore – più ore su richiesta)
NapoliPompei fu rasa al suolo dall’eruzione del Monte Vesuvio del 79 e sotterrata da lapilli e cenere. La visita dell’antica città vi darà la possibilità di vedere molti artefatti ancora ben conservati e testimoni della grandezza della stessa.
Dopo aver visitato gli scavi, trasferimento a Napoli.
Prima di iniziare la visita della città, noi suggeriamo un pranzo con una pizza cotta in forno a legna, l’originale ed unica.
A seguire, visita al Museo Archeologico di Napoli, dove sono conservate la maggior parte delle statue, tesori ed affreschi rinvenuti durante l’avanzamento degli scavi di Pompei ed Ercolano.


Napoli (otto ore- più ore su richiesta)
Napoli è una città ricca di contraddizioni, ma con un’anima di cultura ed arte. Probabilmente, nessun altro posto al mondo uniscono un panorama mozzafiato e segni tangibili di un passato brillante. La visita della città dovrebbe cominciare dalle due piazze maggiori, Piazza Municipio e Piazza Plebiscito, per poi proseguire per Castel Nuovo e Castel dell’Ovo. Generalmente mi viene richiesto un tour per le vie di Napoli dal San Carlo a Mergellina, uno dei punti più suggestivi per godere di una vista stupefacente.


Ercolano: visita delle rovine (quattro – cinque ore – più ore su richiesta)
ErcolanoInsieme a Pompei, fu vittima dell’esplosione del Vesuvio del 79. Anche qui bronzi, oggetti in argento e statue di marmo testimoniano la presenza di aristocratici romani prima della sua caduta.


Sorrento (quattro – cinque ore)
SorrentoNel firmamento delle località più conosciute del Sud Italia, la stella di Sorrento brilla tantissimo. Merita sicuramente una visita grazie al suo panorama, ai numerosi negozi, alle bottegucce di legno e di intarsi, prodotto tipico del posto, ed anche ai monumenti, come al Chiostro di San Francesco, influenzato dalla presenza araba. Da visitare anche le chiesette situate nei villaggi nei paraggi, come Piano di Sorrento e Meta di Sorrento.


Caserta (cinque – sei ore)
CasertaVisita del Palazzo Reale di Caserta, una struttura del XVIII secolo costruita seguendo i criteri che Carlo di Borbone prese ad esempio dalla Reggia di Versailles. Il palazzo, uno degli ultimi più grandi esempi di Barocco italiano, ha 1200 camere ed interni decorati con sfarzo.


I gioielli della Costa d’Amalfi (Quattro ore per villaggio)
PositanoRavello è la città della musica. Il festival della musica che si tiene qui ogni anno ha segnato l’ascesa di questa cittadina a livello mondiale. Assolutamente da visitare sono Villa Rufolo, che fu costruita nel 1200 ed ingloba un giardino con vista mare che affascinò così tanto Wagner, e Villa Cimbrone, nella sua versione moderna rivisitata da Ernest William Beckett nel 1904, attualmente una delle più belle sul suolo italiano. Degno di menzione anche il Duomo del XIIV.


Amalfi
Amalfi coastAmalfi è stata una ricca Repubblica Marinara ed oggi è conosciuta in tutto il mondo come ambita meta per le vacanze. Le inconfondibili casette dai tetti bianchi che si arrampicano sulle collinette circostanti il paese, sono dominate dalla Cattedrale che si erge in cima alla superba scalinata della piazza principale.
La costruzione del Duomo risale al X secolo, ma ha subito continue ristrutturazioni e, ancora oggi sono visibili, le influenze Moresche, Normanne e Gotiche.
Un punto di incontro con il passato marinaro di Amalfi è dato dagli antichi Arsenali, strutture in cui le galee, tipiche imbarcazioni, erano costruite e dove alcune testimonianze di quello splendore sono ancora intatte.

   
 
     
Powered by StarNetwork S.r.l. - WebM@ster - Cookie Policy - Privacy Policy